Oggi è il 9 agosto… :-(

In questi giorni guardavo il calendario e il passare di ogni singolo giorno mi rendeva ansioso.
Forse è la stessa ansia che provano le donne mentre guardano il calendario quando hanno un ritardo, come ti dicevo…

Minuto dopo minuto il tempo è passato, e il gran giorno è arrivato…
Ma le valigie sono rimaste chiuse a prendere polvere… Ieri sera ero stressato: non per i preparativi, ma per il fatto che non c’era più bisogno di alcun preparativo…

Tutto quello che invece era già stato preparato laggiù prima che entrassi in ferie, rimane fermo lì ad aspettarci…
Le nostre lenzuola col “tramonto della savana” stampato sulle federe dei cuscini, i nostri asciugamano in tinta con le piastrelle del bagno, le 24 lattine di
b78b41ae12951b4b1961fe13729b00e4.jpg

 
il nostro bagnoschiuma muschio e more
71e6c776f59dc914a240d695136b402a.gif

 

i tappeti che abbiamo comprato insieme al mercato di Catania, i due quadri che ho comprato pensando proprio a te,
 
d5e6d2ac83430474bd8de62ce24bd2f7.jpge5851c364dd21ca2054e196b163f8857.jpg

e tante altre piccole cose… Tutto è rimasto lì, nella penombra, illuminato solo dalla piccola fessura che avevo lasciato sulle tapparelle…
 
Tutte quelle cose, col passare delle ore si chiederanno: “Ma questi due (io e te) che fanno? Ma quando arrivano? Sono sempre i soliti ritardatari… Non si saranno dimenticati che oggi è il 9 agosto?…”
Ma loro non sanno…
Non sanno che tutto è cambiato e nn arriverà nessuno, nè io nè la Regina…
Non sanno che il batticuore della vigilia di stanotte, stavolta non era per l’emozione, ma per la delusione
Quante cose non sanno!  E quante altre forse mai sapranno…
 
Oggi è il 9 agosto… 🙁ultima modifica: 2007-08-09T12:05:00+00:00da gio78.ct
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento