L’ennesima fine dell’ennesimo inizio

Ciao Luci, sono sempre io con i miei post spediti dal passato… ho visto questo internet cafè proprio a due passi dalla stazione e la tentazione di scrivere al futuro è stata irresistibile…  🙂 Adesso che il tempo a nostra disposizione è finito, posso confessarti che non potevo aspettarmi di trascorrerlo in maniera migliore. Tu sai già quanto sono stato … Continua a leggere

La vita è MARAVIGLIOSA!

Ho appena spedito questa mail:  “Ciao. Questo è un messaggio che sto mandando a quasi tutti i miei contatti. Se dovesse darti fastidio, mi scuso in anticipo. Ma penso che non si tratta di una di quelle minchione catene di sant’antonio, create per gli scaramantici e gli illusi. Stavolta si tratta semplicemente della vita, di quanto sia bella, e di … Continua a leggere

Avevo aspettato fin troppo

Stamattina mi sono sottoposto al prelievo del sangue per effettuare lo screening al fine di diventare donatore di sangue. I test a risposta immediata dicono che per il momento sono idoneo, ma bisogna aspettare l’esito di alcuni esami che richiedono qualche giorno di tempo. Martedì mattino dovrò telefonare per avere l’esito. Così finalmente saprò se ho l’aids e l’epatite oppure no, e … Continua a leggere

La magia delle coincidenze II

A volte capitano cose che mi fanno riflettere.Stavolta non si è trattata di chissà quale esperienza o viaggio: stavo semplicemente e tranquillamente leggendo un libro, “Chi ama torna sempre indietro” di Guillaume Musso (il nuovo libro dell’autore de “L’uomo che credeva di  non avere più tempo”, il mio libro preferito). Ieri l’altro avevo finito  un libro che avevo iniziato e … Continua a leggere

Oggi è il 9 agosto… :-(

In questi giorni guardavo il calendario e il passare di ogni singolo giorno mi rendeva ansioso. Forse è la stessa ansia che provano le donne mentre guardano il calendario quando hanno un ritardo, come ti dicevo… Minuto dopo minuto il tempo è passato, e il gran giorno è arrivato… Ma le valigie sono rimaste chiuse a prendere polvere… Ieri sera ero stressato: non per … Continua a leggere

16 luglio 2007 ore 2:00

Rientravo a casa dopo essere stato fuori con amici…  Mi sono messo al telefono con te…  eravamo stati quasi puntuali come al solito: “mi raccomando all’una e mezza a casa! ” (del resto non è mai stato un sacrificio, ma un immenso piacere, e ogni volta nn vedevo l’ora di rientrare a casa, collegarmi, e ritrovarti in chat Amore).. Mi … Continua a leggere

Poche parole…

Poche parole, ma tanti pensieri che è impossibile farli scendere tutti dal cervello alle dita che digitano…. Poche parole, ma bastano a ricordarmi la serata di ieri. Non la scorderò +. Sarà per sempre il mio incubo…  Bruciare in un sol colpo la fiducia e la lealtà di una persona, con un gesto stupidissimo e insensato. Non scorderò mai nemmeno … Continua a leggere